• Aperte le iscrizioni al Registro Storico Benelli (ASI) e Motoclub T. Benelli Pesaro (FMI)    -    25 febbraio 2024 visita al “Museo Piaggio”


Il Museo Officine Benelli presenta la mostra  “Le motociclette anteguerra della collezione Asi-Morbidelli” 

Il Museo Officine Benelli presenta la mostra  
“Le motociclette anteguerra della collezione Asi-Morbidelli” 

Si intitola “Le motociclette anteguerra della collezione Asi-Morbidelli” la mostra ideata da Registro Storico Benelli e Moto Club Pesaro Tonino Benelli, in programma dal 21 ottobre al 19 novembre, con l’intento di valorizzare una delle più straordinarie collezioni motociclistiche presenti nella nostra città, oggi ospitata temporaneamente all’interno del salone nobile del Museo Officine Benelli di Pesaro, dove si terrà la mostra. Un patrimonio unico al mondo, rappresentato da 71 motociclette di inestimabile valore appartenute al genio pesarese della meccanica, Giancarlo Morbidelli ed acquisite da ASI nel 2020, che per l’occasione saranno esposte al pubblico con un allestimento inedito, pensato per coinvolgere maggiormente il visitatore anche attraverso l’utilizzo di strumenti multimediali e attraverso il quale sarà possibile raccontare anche l’esaltante storia di “Pesaro e la motocicletta”, un binomio indissolubile nato da oltre 100 anni e che fa parte della cultura e della tradizione di Pesaro. Alla mostra “Le motociclette anteguerra della collezione Asi-Morbidelli” sarà possibile ammirare moto appartenenti a ben oltre 30 marchi differenti provenienti da tutto il mondo, la maggior parte dei quali oggi scomparsi. In esposizione anche la motocicletta più importante di tutta la collezione: la Benelli 250 da Gran Premio 4 Cilindri Compressore presentata nel 1939, unico esemplare al mondo progettato dalla Casa Pesarese, affiancata dalla Benelli GP 175 presentata nel 1931 e portata in pista da Tonino Benelli e Dorino Serafini. Per valorizzare la mostra inoltre, saranno organizzati una serie di eventi culturali che si terranno all’interno del Museo Officine Benelli, spaziando da serate musicali, incontri con esperti di motociclismo ed appuntamenti riguardanti la lettura di brani dedicati alle due ruote. Si parte sabato 21 ottobre, in occasione dell’evento di presentazione della mostra: l’appuntamento è alle ore 18, al Museo Officine Benelli, quando Dante Petrucci, presidente del Registro Storico Rudge e grande esperto di motorismo storico (in particolare di veicoli inglesi), terrà una conferenza sul tema. A seguire un momento musicale dedicato alle note di Gioachino Rossini, a raccontare il progetto ideato dal Registro Storico Benelli oltre dieci anni fa, chiamato “La Musica della moto”.  

Durante la serata di presentazione sarà possibile visitare gratuitamente il Museo.  

Lascia un commento