Home / Moto C.F.

Moto C.F.

C.F. Nel 1967 il Rag. Campagna, ex direttore amministrativo alla Benelli moto, decidono di costruire in propio dei ciclomotori. Con l’ausilio di una decina di operai, in una piccola struttura nella prima periferia di Pesaro avviano l’assemblaggio di diversi modelli, tutti con il propulsore Minarelli 2 tempi, dai ciclomotori monomarcia al modello più sportivo “Ringo” con cambio a 6 velocita’. Nel 1971, dopo la prematura scomparsa di Campagna, la C.F. viene ceduta alla MOTORVIETO che dopo un paio di anni cesserà l’attività.